TERAPIA DEL SUONO

Tutto è vibrazione


Tra tutte le forme di vibrazione esistenti, il suono è la più semplice da sperimentare per l’essere umano, in quanto facilmente riproducibile, anche soltanto con la voce. 

Il suono è sempre stato uno strumento fondamentale per migliorare le condizioni di salute delle persone e per l’esercizio delle pratiche spirituali.

“Anche ciò che sembra inerte come una pietra possiede una certafrequenza di vibrazioni” Pitagora


 

 

Il suono si propaga molto più velocemente nell’acqua che nell’aria e, come noto, il corpo umano è costituito per circa il 70% da acqua.

Tutti gli organi del corpo umano e ogni singola cellula vibrano, emettendo una particolare frequenza e captando le frequenze provenienti dall’esterno.

Nei nostri work shop utilizziamo campane tibetane, gong e diapason. 

 

Le campane tibetane assomigliano a ciotole di diverse dimensioni e vengono fatte vibrare, attraverso percussione o sfregamento, utilizzando cilindri in legno ricoperti di pelle. Sono composte da sette metalli, in rappresentanza di sette pianeti collegati all’antica concezione dell’Universo (da cui anche il nome dei giorni della settimana): oro (sole), argento (Luna), mercurio (Mercurio), ferro (Marte); stagno (Giove); rame (Venere); piombo (Saturno).

Attraverso le loro vibrazioni fisiche naturali, le campane tibetane generano un suono armonico che può giovare al corpo, allo spirito e alla mente. Sono in grado di riportare armonia laddove l’equilibrio psico-fisico-vibrazionale di una persona sia stato alterato da eventi quali stress, ansia, eventi traumatici.

Alcune ricerche hanno evidenziato come, quando vengono suonate, le campane tibetane emettano onde alfa, particolari onde cerebrali, regolari e sincronizzate, caratterizzate da frequenze comprese tra gli 8 e i 12 Hertz: queste onde sono rilevabili durante la veglia ad occhi chiusi o nei momenti appena prima di addormentarsi.

 

 

Anche il suono del gong ha un effetto calmante e riequilibrante per corpo, mente e spirito. L’intero corpo vibra e assorbe le frequenze del gong. Il suono del gong è quello che più si avvicina al grande OM, il suono primordiale dell’Universo.

Noi utilizziamo sia il gong tam tam, che produce suoni associati all’elemento terra (radicamento –1°chakra) e all’elemento acqua (fluire – 2° chakra), sia il feng gong, che produce suoni associati all’elemento fuoco (energia – 3°, 4° e 5° chakra) e all’elemento aria (apertura - 6° e 7° chakra).

Campane tibetane e gong accompagnano i nostri work shop di yoga dedicati al lavoro di riequilibrio dei sette principali centri energetici del corpo, chiamati chakra. Abbiamo accuratamente scelto specifiche posture (asana) e specifiche frequenze emesse con le campane tibetane e i gong per ogni chakra. Ogni suono e ogni frequenza aiutano i Praticanti allo svolgimento del lavoro di corpo e mente richiesto per il riequilibrio dei chakra.

 

 

 

Utilizziamo le campane tibetane ed i gong, unitamente ai diapason, anche per massaggi sonori individuali, della durata di circa un’ora, nei quali la persona, comodamente distesa, viene avvolta dal suono e dalla vibrazione di questi strumenti, combinati in modo tale da generare un insieme di suoni armonici. La vibrazione fisica e il suono combinati di campane tibetane, gong e diapason producono un vero e proprio massaggio vibrazionale, che accarezza dolcemente e favorisce il rilassamento e il riequilibrio psico-fisico .Nella nostra esperienza, le persone che si sono sottoposte al trattamento hanno testimoniato diversi benefici, tra i quali: generale rilassamento, scioglimento di blocchi emotivi, sensazione di pace profonda, miglioramento delle funzioni intestinali, miglioramento del sonno, risoluzione di contrazioni e dolori muscolari. Il tutto orientato, in generale, al miglioramento dell’equilibrio emozionale della persona.